Bene di famiglia


Autori: Antonino Assennato,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Eliconea
Genere:
Data di pubblicazione: 2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 136
ISBN: 978-88-7728-255-2

Acquista Libro - € 12
Abstract 

Un'eredità vistosa, tanto da scatenare gli appetiti di un vasto parentado è il pretesto di questo breve romanzo il cui reale soggetto è la memoria, unico vero 'bene di famiglia'.
Nella Sicilia granaria degli squires, in un tempo non ancora presago dei mutamenti del '68 , si muovono personaggi ben lontani dagli stereotipi della provincia profonda, ognuno a suo modo disilluso ma non rassegnato a recitare la particina di commedia che il destino ha ritagliato per lui dal copione del meridione irredimibile. In un contesto borghese i due ' ma si dovrebbe dire tre, vista la presenza incombente del 'caro estinto' ' si confrontano e si sorreggono l'un l'altro preda entrambi dello stupore di fronte al cambiamento pur nella inattesa capacità di intuire la rapacità del futuro.

Dello stesso genere 
torna indietro