La morte vestita di bianco


Autori: Nicolò Bartolone,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Melpomene
Genere: Gialli
Data di pubblicazione: 20/01/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 160
ISBN: 978-88-7728-222-4

Acquista Libro - € 14
Abstract 

Uno strano delitto scuote la quieta esistenza degli abitanti di Graci, immaginaria città di provincia della Sicilia occidentale. Un integerrimo e conosciuto geometra si trova quasi umoristicamente coinvolto nell’accaduto: sorpreso di notte dalla polizia mentre scavalca la balaustra di un piano rialzato, si autoaccusa dell’omicidio del padrone di casa a motivo di antichi e inconfessati rancori. In effetti un cadavere che corrisponde alla descrizione viene ritrovato adagiato su un letto. Sarà l’autopsia però a fare chiarezza, rivelando che a uccidere l’uomo è stata un’overdose di cocaina. Il geometra Miceli ha dunque ucciso un uomo morto. Da questo momento le indagini degli inquirenti cambieranno radicalmente pista e apriranno nuovi e inattesi scenari. La morta vestita di bianco completa la trilogia di gialli dedicata al Comandante di un nucleo di Polizia giudiziaria dell’Arma dei Carabinieri. È un romanzo postumo

Dello stesso genere 
torna indietro