Le colline di Antonello


Autori: Giuseppe Ruggeri,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Eliconea
Genere: Narrativa
Data di pubblicazione: 28/05/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 72
ISBN: 978-88-7728-311-5

Acquista Libro - € 10
Abstract 

La città, contenitore-simbolo per eccellenza, si squaderna davanti all’anonimo protagonista della narrazione che, dal mattino al tramonto, la percorre in lungo e in largo scoprendone aspetti sconosciuti, ferite profonde, squarci di meraviglia. Sullo sfondo campeggiano le pittoresche colline che la incoronano, sfidando il tempo e apparendo a chi le contempla tali e quali a quelle già immortalate da un grande artista più di cinquecento anni fa. Le “colline di Antonello” è il lungo monologo interiore di un non-eroe alla ricerca della sua identità perduta, il racconto di una storia che non si esaurisce nello spazio ristretto di una vita ma è destinata a continuare grazie alla forza evocatrice della memoria e alla potenza del radicamento alle proprie origini.

Dello stesso genere 
torna indietro