Ho partorito me stesso


Autori: Salvatore Rondine,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Sguardi
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 19/03/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 112
ISBN: 978-88-7728-332-0

Acquista Libro - € 14
Abstract 

In questo libro, a metà strada tra saggio e letteratura, l’autore, analizzando e interpretando perfettamente lo spirito del nostro tempo, si rivolge a quella porzione di umanità che oggi soprattutto si pone le domande che da sempre hanno interrogato l’animo umano. Dove stiamo andando? Quanta paura abbiamo del cambiamento? Riuscirà l’Uomo a raggiungere una condizione di equilibrio? Potrà “partorire se stesso” a nuova Vita? La metafora del concepimento, della generazione e del parto, che dà il titolo all’intero lavoro, intende proprio esprimere una possibile e auspicabile evoluzione dell’uomo nell’arco della sua vita.

Dello stesso genere 
torna indietro