L'ingordigia talvolta uccide


Autori: Carmelo Luparello,Graziella Luparello,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Eliconea
Genere: Narrativa
Data di pubblicazione: 02/12/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 112
ISBN: 978-88-7728-338-2

Acquista Libro - € 10
Abstract 

La serena vita di un paese dell’entroterra siciliano, in cui vige una proverbiale e congenita letargia, viene prima minata dalla frenesia che precede le elezioni comunali e poi a dir poco scossa da un delitto politico che matura nel contesto dell'alterazione delle regole della libera concorrenza nell’aggiudicazione degli appalti pubblici. Ma sbaglieremmo a definire questo un giallo tradizionale: il delitto fa infatti da sfondo a un racconto corale, che ha per protagonista la gente del luogo che, sulla scia dei grandi romanzi siciliani, agisce, parla e pensa come un’unica entità, un unico grande personaggio.

Dello stesso genere 
torna indietro