Una rosa chiamata Carmela


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Eliconea
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 220
ISBN: 978-88-7728-441-9

Acquista Libro - € 18
Abstract 

La storia, che tocca appena gli scenari della seconda guerra mondiale, si snoda dagli anni Novanta del secolo scorso sulla figura di Carmela, la quale da Milano si trasferisce per lavoro a Purley, vicino Londra. La sua esistenza subisce un cambiamento totale quando si innamora di Christopher e da qui il racconto prosegue descrivendo il rapportotra la donna e l’uomo, che si incontrano con un bagaglio, ciascuno, di sofferenze passate e ai quali non saranno risparmiate,fino agli anni della maturità, le difficoltà del vivere. Il fil rouge che percorre il romanzo è l’amore coniugale, nel doppio registro di William e Arianna e di Christophere Carmela. Un amoreforte, duraturo, probabilmente ideale: “Io ti amo di un amore che non è normale, forse è una caratteristica degli H., o una maledizione”, dirà Chris dopo molti anni di matrimonio. Rimane sospeso l’interrogativo sulle ragioni di questo singolare sentimento: “solo reazione chimica”? Fortunata quanto insolita unicità di visione delle cose? Che genera intesa e stima reciproche? Ha gran parte la condizione privilegiata di cui godono e di cui sono consapevoli? Oppure è paura della perdita?

Dello stesso genere 
torna indietro