Argus. L'inizio


Autori: Adriano Nicosia,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Urania
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 252
ISBN: 978-88-7728-450-1

Acquista Libro - € 20
Abstract 

Un principe che durante il suo viaggio solitario alla ricerca di se stesso, lontano dalla sua terra, in un nuovo continente, si trova per caso a essere il punto di riferimento della rivolta del regno. Può l’ingiusto diventare giusto attraverso un editto o una legge? L’ingiustizia regolata per legge può essere, da taluni, considerata con forza una pretesa o un diritto che esplicitamente è contro il diritto naturale stesso? Fino a dove si può spingere l’uomo per dominare e sottomettere la volontà degli altri uomini, e perché? Queste sono le domande che si pone Guglielmo. Si rende conto che può essere l’unica speranza, l’unica forza e l’unica guida capace di orientare le coscienze alla costruzione di un nuovo mondo, fatto di regole ma anche di principi che cercano di non intaccare la dignità umana e di considerarne i progetti e le aspirazioni.

Dello stesso genere 
torna indietro