Riserva indiana


Autori: Ivan Pozzoni,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Euterpe
Genere:
Data di pubblicazione: 2007
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 112
ISBN: 978-88-7728-144-9

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Attraversare la Riserva indiana di Ivan Pozzoni significa percorrere un’atmosfera magica con suoni narcotici, un’arte avvolgente che ti investe e trasforma. A volte, la Riserva nausea e disgusta perché narra la realtà, e la realtà sconvolge le nostre viscere perché assume volti terrificanti e cadaverici. Poche cose sono inquietanti o scandalose come il pensiero delle impressioni che ci provengono dalla realtà. In Riserva indiana c’è tutta la suggestività musicale, la forza evocativa, la creatività fantastica, l’intensità patetica e la ricchezza del pensiero del suo autore. La Riserva è un testo fascinosamente fantastico ed irrazionale, carico dei sentimenti d’una vita, dell’esperienza dei sensi e dell’anima… ecco un mondo realistico, benché, per fortuna, non reale.


 


Antonino Di Giovanni

Dello stesso genere 
torna indietro